Ponte nelle Alpi (BL) Progetto Vincitore

Localizzazione: Ponte nelle Alpi (BL)

Informazioni generali

Introduzione

La Provincia di Belluno e il Comune di Ponte nelle Alpi, nell'ambito del Progetto interreg. Italia-Austria "Drava-Piave Fiumi e Architetture" hanno indetto un Concorso di progettazione in due gradi per la costruzione di un ponte ciclopedonale sul fiume Piave. Il nostro gruppo si è aggiudicato il 1° premio del concorso, venendo selezionati tra 119 gruppi partecipanti, 111 ammessi alla competizione e 5 selezionati per la seconda fase del concorso.

Il progetto

Il progetto prevede la realizzazione di una passerella ciclo-pedonale a collegamento delle due sponde del fiume Piave in località Santa Caterina in prossimità dell' esistente ponte sulla SS51 di Alemagna tra Ponte nelle Alpi e Rione Santa Caterina.

Nelle immediate vicinanze dell' area sono presenti due elementi architettonici significativi: il ponte ad arcata unica di tipo Maillart realizzato negli anni 20 del secolo scorso su progetto dell' ing. Miozzi e l' ex Castello Bortoluzzi, costruito agli inizi del 900, che vanno ad inserirsi in un paesaggio segnato dalla presenza del Piave, che ne incide fortemente le caratteristiche.

Soluzioni

Il progetto prevede la realizzazione di una passerella ciclo-pedonale a collegamento delle due sponde del fiume Piave in località Santa Caterina in prossimità dell' esistente ponte sulla SS51 di Alemagna tra Ponte nelle Alpi e Rione Santa Caterina.

Nelle immediate vicinanze dell' area sono presenti due elementi architettonici significativi: il ponte ad arcata unica di tipo Maillart realizzato negli anni 20 del secolo scorso su progetto dell' ing. Miozzi e l' ex Castello Bortoluzzi, costruito agli inizi del 900, che vanno ad inserirsi in un paesaggio segnato dalla presenza del Piave, che ne incide fortemente le caratteristiche.

Informazioni tecniche

Materiali

I materiali di rivestimento del ponte previsti sono delle lamiere di rame per la parte esterna, ed il legno per la parte interna sia come impiantito che come rivestimento delle parti cieche dei parapetti. Entrambi questi materiali sono naturali e modificano il proprio aspetto in seguito all' ossidazione, aiutando la contestualizzazione dell' intervento progettuale, e sono di facile manutenzione.

Struttura

Il concept strutturale e' quello dell' arco, realizzato in acciaio, con una struttura scatolare a sezione variabile. La struttura dell' impalcato e' realizzata con una trave reticolare in acciaio composta da tre profilati tubolari posti nei vertici di un triangolo con un vertice in basso ed il lato piu' lungo in alto, uniti tra loro da profilati di minore dimensione nei lati esterni, che sulla faccia superiore provvedono inoltre a sorreggere il piano praticabile dell'impalcato.

Metodi

E' stata fondamentale nel nostro lavoro la sinergia che siamo riusciti a sviluppare nel rapporto tra ingegneri ed architetti, contemperando le problematiche geotecniche e strutturali con le esigenze di tutela e valorizzazione del paesaggio, fino alla definizione di tutti i particolari esecutivi della struttura e lo studio della logistica del cantiere e le fasi realzzative del progetto.

loog white footer

Area Riservata

Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Servizi

• Progettazione architettonica
• Restauro architettonico e conservazione
• Calcolo strutturale di edifici civili
• Arredo e design di interni
• Lighting design
• Risparmio energetico e certificazione
• Prevenzione incendi
• Direzione artistica e dei lavori
• Progettazione e coordinamento sicurezza nei cantieri
• Perizie tecniche e di stima
• Rilievo topografico
• Servizi catastali
• Servizi R.S.P.P.

Contatti

A-bit-A

Architecture Workshop & Lighting Design

Via Molise, 19 - 03043 Cassino (FR) ITALY
tel. e fax +39 0776 370018

Via Sopportico, 10 - 03030 Casalattico (FR) ITALY
tel. e fax. +39 0776 692943

monicacampione@a-bit-a.it
dinolieghio@gmail.com
s
ilvia.e@a-bit-a-it 
studio@a-bit-a.it

www.a-bit-a.it